Pagine al Vetriolo Mi scappa di scrivere!

26Apr/080

Dalla Russia con amore

No Gravatar

18 aprile 2008, Olbia. Il presidente in pectore Silvio Berlusconi e il presidente russo Vladimir Putin tengono una conferenza stampa congiunta su economia, il caso Alitalia e sui rapporti fra i due paesi.
Una cronista russa ad un certo punto irrita palesemente il presidente russo chiedendo, chiedendo sì, perchè i giornalisti purtroppo dovrebbero fare domande, lumi sulla presunta relazione di Putin con la ex ginnasta russa Alina Kabaeva. Il capocomico Berlusconi per stemperare la tensione mima un mitra in direzione della impudente cronista. Anna Politkovskaia è stata uccisa sul serio per aver indagato sulla questione cecena e sui panni di sporchi di Putin e insieme a lei oltre 200 giornalisti russi troppo invisi al potere, o forse troppo seri, negli ultimi 10 anni.
Come ultima misura di cabaret, il giornale della cronista russa è stato chiuso poichè nel frattempo la Duma, il parlamento russo, ha approvato una legge che equipara le calunnie nei confronti dei rappresentanti politici ai reati di istigazione al terrorismo. Chissà come è piaciuta al nostro prossimo Presidente del Consiglio una tale misura a difesa della libertà! La sua, naturalmente, e dei suoi compagni di merende sugli scranni romani...
Le domande sono sempre pericolose, ma ancora più pericolose sono le risposte che non arrivano, o che arrivano in 21 grammi di piombo, vero o mimato.

23Giu/050

MERDE

No Gravatar

Per la seconda volta in una settimana leggo sui giornali e sento alla tv notizie su quello che ritengo uno dei delitti più schifosi, se mai fosse possibile stilare una classifica, perpetrabile da un essere umano: lo stupro.