Pagine al Vetriolo Mi scappa di scrivere!

24Mag/080

Alla ricerca dell’alimentatore perduto

No Gravatar

file1184317492262.jpgIeri sera rientro a casa e, come di consueto, mentre mi metto comodo per godermi il confort domestico dopo una settimana di lavoro accendo il pc. Nulla, resta spento. "Cacchio funzionava fino a ieri sera!" penso fra me e me. Mi infilo in abiti più comodi e invece di un pò di relax mi metto a smadonnare per la defezione dell'alimentatore, ma ancora di più perchè l'unico negozio a portata di mano a quell'ora ha chiuso i battenti. Ceno e medito di fare una capatina al vicino centro commerciale, aperto fino alle 21. A quell'ora è una pacchia: nessuno per strada, parcheggio libero e pochi ritardatari che ultimano gli acquisti per il weekend. Salgo al primo piano, punto Mediaworld e, con grande disappunto, noto che gli unici alimentatori disponibili sono eccessivamente cari e poco potenti: con un alimentatore da 380W al massimo ci si alimenta il floppy con certe configurazioni 😕
Esco deluso e penso di fare una capatina da Fnac: nemmeno a dirlo, ci sono i cavi di alimentazione, le lampade usb ma gli alimentatori no... chissà con cosa funzionano i pc secondo Fnac...
Mi arrendo e rimando tutto al sabato mattina.
Stamattina mi sveglio col pensiero in testa dell'alimentatore, prendo l'auto e mi fiondo da Pc City: 850W per 329€ oppure 520W per 129€.
Penso che sì, sarà una configurazione un pò critica la mia, ma 520W sono più che sufficienti considerato che l'alimentatore defunto erogava 500W.
Il nuovo alimentatore lo vedete in foto, a inzizio post, ha i nuovi connettori a 8 pin per le ultime schede grafiche (chissà che non decida una follia prossimamente :mrgreen: ) e mi ha restituito un pc funzionante.
E vaffanculo ai centri commerciali perfettamente inutili per le mie esigenze.

14Lug/050

Rischiare la vita

No Gravatar

Vi comunico che poco fa ho seriamente rischiato la vita.
Avete presente quei tritadocumenti elettrici? Bene, siccome era pieno e ogni tanto ho degli impeti di follia ho pensato di svuotarlo. Lo apro, smonto l'unità sminuzzatrice e noto che le lamelle sono impiastricciate di frammenti di carta. "Gli do una pulita..." penso fra me e me...
ci infilo le ditina.... ERA ACCESOOOOOOOOOOOOOOOOO! :O
Sono ancora vivo. Da piccolo cercavo sempre di farmi travolgere dal trenino elettrico, solo che poi ho rimediato la scossa ed ecco i risultati. Colgo l'occasione per salutare i miei fans e soprattutto la mia unica, insostituibile, amora.